Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Aree Tematiche
  • Tematiche Prioritarie

  • Attività specifiche inerenti un settore di ricerca più ampio

  • Strutturare lo spazio europeo della ricerca

  • Rafforzare le basi dello spazio europeo della ricerca

  • EURATOM - Energia Nucleare
Tematiche prioritarie

Area Tematica 1: Scienze della vita, genomica e biotecnologie per la salute

Area Tematica 2: IST - Tecnologie per la società dell'informazione

Area Tematica 3: nanotecnologie, nanoscienze, materiali intelligenti multifunzionali, nuovi processi di produzione -

Area Tematica 4: aeronautica e spazio

Area Tematica 5: sicurezza e qualità dei prodotti alimentari

Area Tematica 6: sviluppo sostenibile, cambiamento globale ed ecosistemi (energia, trasporti, global change)

Area Tematica 7: cittadinanza e governance nella società della conoscenza

Attività specifiche inerenti un settore di ricerca più ampio

Ricerca per il supporto alle politiche ed anticipazione dei bisogni scientifici e tecnologici

Attività specifiche per le PMI

Misure specifiche a sostegno della Cooperazione internazionale

NEST - New and Emerging Science and Technology

Strutturare lo spazio europeo della ricerca

Ricerca e innovazione

Risorse umane e mobilità

Azioni Marie Curie

Infrastrutture di ricerca

Scienza e Società

Rafforzare le basi dello spazio europeo della ricerca

Supporto per il coordinamento delle attività di ricerca

Sviluppo coerente delle politiche di ricerca e di innovazione

EURATOM - Energia Nucleare

L'adozione da parte della Commissione Europea del "Sesto Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico - Euratom 2002-2006" è finalizzata alla creazione dello Spazio Europeo della Ricerca e al conseguimento degli obiettivi concernenti la ricerca nucleare e le attività di formazione, come previsto dal trattato Euratom.
Nato nel 1957 come Comunità Europea dell'Energia Atomica - CEEA, Euratom si è trasformato da strumento di politica industriale a strumento della politica energetica, e nei fatti, in un'organizzazione di ricerca scientifica e tecnica nel settore nucleare.
In particolare i programmi promossi dall'UE nel campo dello sviluppo e del sostegno dei progetti in materia di energia nucleare si riferiscono alle seguenti aree tematiche:
- Fusione termonucleare controllata
- Gestione dei residui radioattivi
- Radioprotezione
- altre attività nel campo delle tecnologie e della sicurezza nucleari


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 13/03/2006