Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Technology Disclosure Form

L’Ufficio Brevetti Spin Off e Rapporti con le Imprese sta avviando un’azione di SCOUTING finalizzata all’individuazione di idee, Know How, progetti e di competenze orientabili verso processi di valorizzazione per dare visibilità e diffusione ai risultati della ricerca.

È stata predisposta la "Technology Disclosure Form" (TDF), una scheda che ha come fine raccogliere le “competenze tecnologiche” dei gruppi di ricerca dell’Università, rendere fruibili le informazioni da parte delle aziende e fare matching tra domanda e offerta.

Dipartimento *











 - ? -
Partecipanti :
specificare nome e ruolo dei partecipanti
 - ? -
Titolo della offerta tecnologica/Progetto di Ricerca:
Il titolo dovrebbe essere chiaro, soprattutto per coloro che non sono esperti in un determinato settore tecnologico; dovrebbe, altresì, permettere di farsi un’idea delle aziende/enti che potrebbero diventare potenziali partner
 - ? -
Descrizione della tecnologia/progetto di ricerca/prodotto/servizio/know how:
Descrivere la tecnologia o il prodotto, cercando di indicare in modo chiaro l’innovazione che viene proposta. Spiegare chiaramente le potenziali applicazioni della tecnologia, prendendo eventualmente in considerazione più di un settore di attività. Non inserire dati confidenziali ma solo una semplice descrizione.
Livello di R&D*






Diritti di proprietà intellettuale






Stima del tempo necessario per lo sviluppo industriale - ? -





Stima del tempo necessario per lo sviluppo industriale:
stima tempo necessario per immissione sul mercato
 - ? -
Innovazioni e Vantaggi della tecnologia/prodotto attesi rispetto allo stato dell’arte:
Descrivere in modo chiaro gli aspetti innovativi della tecnologia. Presentare i vantaggi della tecnologia ad esempio prendendo in considerazione elementi quali le prestazioni, la facilità di utilizzo, l’eventuale necessità di disporre di un know how o competenze specifici per poter utilizzare la tecnologia proposta, prodotti analoghi eventualmente presenti sul mercato
Lista delle Definizioni Ateco
 - ? -
Codice Ateco :
Estrarre il codice Ateco (sia numero che definizione) dal link sovrastante
 - ? -
List of Detailed Market Application Codes (VEIC) :
inserire la classificazione della tecnologia in base alla classifica EEN che si trova al link sovrastante
Criticità previste per lo sviluppo e l’industrializzazione







 - ? -
Se criticità economiche :
indicare in maniera approssimativa le risorse finanziarie necessarie per lo sviluppo e/o l’industrializzazione della tecnologia/prodotto
 - ? -
Collaborazioni in corso :
eventualmente specificare se partner industriale, ente di ricerca o finanziario, nome e sede
Eventuali collaborazioni richieste




 - ? -
Si ritiene che la tecnologia possa avere delle applicazioni anche in settori diversi da quelli sopra indicati? :
in caso di risposta positiva descrivere gli "ulteriori sviluppi della tecnologia/prodotto"
 - ? -
Ulteriori sviluppi della tecnologia/prodotto:
indicare i settori industriali/commerciali in cui si prevede che le funzionalità e le prestazioni della tecnologia/prodotto possano condurre a sviluppo di applicazioni in ambiti diversi da quelli sopra specificati e/o applicazioni negli ambiti che comportino lo sviluppo di funzionalità e prestazioni aggiuntive
Eventuali collaborazioni richieste nel campo di applicazione secondario




Contatto amministrativo



i campi segnati con '*' sono obbligatori

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 30/03/2012