Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Permesso di soggiorno per Extra-UE
Come richiedere il permesso di soggiorno

La richiesta del Permesso di Soggiorno deve essere inoltrata entro 8 giorni dall’ingresso in Italia.

La procedura da seguire è la seguente:

1. recarsi in un ufficio postale aderente alla rete “Sportello amico” e prendere il “Kit per il permesso di soggiorno” (busta con fascia gialla sul lato sinistro). È possibile cercare in quali uffici postali è presente lo “Sportello amico” sul sito delle Poste italiane.

2. compilare il modulo 1 contenuto all’interno del kit (N.B. I moduli presenti nel kit sono in lingua italiana)

3. riconsegnare il kit all’ufficio postale insieme a:

  • una fotocopia del passaporto (solo la parte riportante i dati anagrafici, il visto e le altre timbrature) e in particolar modo il visto che deve essere chiaro e ben leggibile
  • una marca da bollo dell’importo di 14,62 €
  • una fotocopia dell'assicurazione sanitaria
  • € 30,00 da pagare all'ufficio postale per l'avvio della procedura
  • € 27,50 da pagare all'ufficio postale per il permesso di soggiorno elettronico che sarà rilasciato dalla questura
  • documentazione a supporto della richiesta che comprovi la necessità della permanenza in Italia.

Attenzione! Dal 30/01 è in vigore il decreto attuativo della legge 94/2009 "Disposizioni in materia di sicurezza pubblica" che prevede l'introduzione del contributo integrativo ai fini della richiesta di rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno. Le domande presentate a partire dal 30/01/2012, dovranno prevedere anche il pagamento di tale contributo, laddove richiesto, nel rispetto della normativa vigente.

L’ufficio postale rilascerà una ricevuta di consegna del kit che va tenuta assieme al visto di ingresso e sostituisce il Permesso di soggiorno fino al rilascio dello stesso. Tale ricevuta dovrà essere esibita assieme al passaporto in caso di controlli e ogni qual volta sia richiesto di esibire il documento di identità.

Per completare la procedura è necessario presentarsi in Questura nell'orario e nel giorno indicato sul documento rilasciato dall'ufficio postale, consegnando in originale gli stessi documenti inseriti nel kit unitamente a 4 foto formato tessera recenti, uguali e riconoscibili e su sfondo bianco. A questo punto sarà avviata la procedura di fotosegnalamento e identificazione e verrà dato un nuovo appuntamento per ritirare il permesso di soggiorno.


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 20/03/2012