Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
OpenAIRE

OpenAIRE è un progetto nato nel 2009 per sostenere la diffusione dell'accesso aperto in Europa promossa  dell'European Research Council e della Commissione Europea. In particolare OpenAIRE supporta i docenti e i ricercatori che hanno ottenuto un finanziamento nell’ambito di una delle aree di ricerca pilota dall'European Research Council o dalla Commissione Europea  e devono depositare i risultati delle loro ricerche. Le aree di ricerca per cui è previsto il deposito delle pubblicazioni sono:

  • Energia
  • Ambiente (incluso Cambiamento Climatico)
  • Salute
  • ICT (Sistemi Cognitivi, Interazione uomo-macchina, Robotica - ch.4)
  • Infrastrutture di ricerca (e-infrastructures)
  • Scienza e società
  • Scienze Socio-economiche e umanistiche

 

Il deposito delle pubblicazioni realizzate nell’ambito di progetti FP7 avviene:

  • catalogando la pubblicazione in BOA e compilando i campi relativi al progetto (Grant Agreement Number e Finanziamento UE);
  • allegando il PDF della pubblicazione al record bibliografico;
  • recuperando dal portale OpenAIRE la pubblicazione che BOA trasmette in automatico.

Una guida specifica per i docenti e i ricercatori che devono depositare le loro pubblicazioni è disponibile sul portale OperAIRE.


Per saperne di più:

Progetto OpenAIRE

Linee Guida European Research Council

Open Access in FP7

 


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 28/10/2014