Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Tesi di Dottorato

Le tesi di dottorato discusse in Ateneo vengono raccolte esclusivamente in formato digitale e rese disponibili attraverso BOA.

Le tesi possono essere consultate ricercando il nome dell'autore oppure esplorando BOA per titpologia..

A partire da ottobre 2014 i dottorandi devono depositare la tesi di dottorato al massimo 15 giorni prima della discussione. Attraverso la funzionalità dell'embargo possono tuttavia rendere il contenuto del file non visibile fino ad un massimo di 36 mesi.

Il deposito della tesi in formato digitale presenta i seguenti vantaggi:

  • Richiede un minor numero di copie cartacee (solo quelle per la commissione)
  • Aumenta la visibilità delle tesi di dottorato che normalmente sono dei prodotti della ricerca di alta qualità ma con scarsa diffusione
  • Il deposito legale presso le Biblioteche Nazionali Centrali di Roma e Firenze è effettuato in automatico dal servizio BOA.

Per maggiori informazioni si rimanda a:

Guida al deposito della tesi di dottorato

Linee guida CRUI per il deposito delle tesi di dottorato negli archivi aperti


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 17/09/2015