Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
PRIN 2012 - Criteri di preselezione

VISTO il Nuovo Bando PRIN 2012 emanato dal MIUR con Decreto Ministeriale 28/12/2012 n. 957/ric e successiva integrazione con Decreto Ministeriale 1 febbraio 2013 n. 75;

CONSIDERATO che tale Bando di finanziamento prevede tra l'altro che le Università di afferenza dei coordinatori deIle proposte progettuali partecipino al processo di valutazione mediante una preselezione da effettuarsi entro il 10 maggio 2013;

CONSIDERATO che in applicazione deIIe disposizioni del Bando l'Università degli Studi di Milano - Bicocca potrà preselezionare  al massimo 20 progetti in qualità di coordinatore nazionale;

CONSIDERATO che ogni università, tramite un proprio "comitato di preselezione" (nominato con decreto rettorale - sentito, ove ritenuto opportuno, il Senato Accademico - e costituito da docenti di ruolo della stessa università non partecipanti ai progetti del presente bando) assume la piena responsabilità di definire l'elenco delle proposte preselezionate, nei limiti di cui al precedente comma 2; a tale scopo, ogni università, entro l'11 febbraio 2013, provvede a predefinire e rendere pubblici i propri criteri di preselezione, tenendo conto sia del punteggio medio conseguito da ogni proposta, sia, con riferimento ai casi di ex aequo, degli aspetti di natura strategica (opportunità di assicurare una congrua ripartizione delle proposte preselezionate tra i tre settori ERC e/o tra le tre linee d'intervento di cui al precedente articolo 3; possibili ricadute in termini di attrattività e competitività internazionale; potenzialità, ove possibile, di attivazione di interazioni con soggetti imprenditoriali e/o con altri organismi di ricerca pubblici o privati, anche internazionali; ecc.).

Si rendono quindi noti, in data 11-02-2013, i criteri di preselezione stabiliti dal Senato Accademico nella seduta del 4 febbraio 2013.

- Criteri di preselezione PRIN 2012 - Criteri di preselezione PRIN 2012  (11/02/2013)

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 12/02/2013