Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Borsa Erasmus mobilità a.a.2017/2018
Borsa Erasmus

La borsa di mobilità Erasmus è composta da due parti:

  • una borsa di mobilità finanziata dall'UE;
  • un'integrazione alla borsa europea finanziata dall 'Ateneo.


Il contributo finanziario dell'UE, di norma, non copre tutte le mensilità richieste dagli studenti in questo caso l’Ateneo garantisce la copertura finanziaria anche delle mensilità della borsa europea  per tutti i mesi previsti nell'accordo di mobilità ed effettivamente trascorsi all’estero. (Consiglio di Amministrazione del 20 Giugno 2017)

1. Borsa europea a.a.2017/2018

Gli studenti Erasmus hanno diritto ad una borsa di mobilità definita annualmente su base giornaliera finanziata dall’UE.


Nell’ambito del nuovo programma comunitario Erasmus+, la Commissione Europea ha stabilito che la borsa di mobilità sia modulata in base al Paese di destinazione, come comunicato con nota MIUR n. 2872/14 del 27 Gennaio 2014, nel seguente modo:

 GRUPPO 1

(costo della vita ALTO)

Austria, Danimarca, Francia, Finlandia, Irlanda, Norvegia, Svezia, Regno Unito e Liechtenstein

GRUPPO 2

(costo della vita MEDIO)

Belgio, Croazia, Repubblica  Ceca, Cipro, Germania, Islanda, Grecia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna e Turchia

GRUPPO 3

(costo della vita BASSO)

Bulgaria, Ungheria, Estonia, Lituania, Lettonia, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Ex-Repubblica iugoslava di Macedonia

NOTE :
-La Confederazione Elvetica è esclusa dalla partecipazione al Programma Erasmus+ ai fini di studio e Traineeship.
-Per l'a.a.2017/2018 la mobilità verso la Turchia è sospesa.

 

Per l'a.a.2017/2018 l'ammontare della borsa europea è il seguente:

GRUPPO 1

(costo della vita ALTO)

€ 280,00/mese

corrispondente ad Euro 9,00 giornalieri

GRUPPO 2

(costo della vita MEDIO)

€ 230,00/mese

corrispondente ad Euro 8,00 giornalieri

GRUPPO 3

(costo della vita BASSO)

€ 230,00/mese

corrispondente ad Euro 8,00 giornalieri


1.2 Modalità di calcolo della borsa europe a.a.2017/2018

L'ammontare della borsa europea sarà calcolato automaticamente dallo strumento comunitario Mobility Tool basato sulla funzione DAYS360 Excel, secondo l’anno commerciale di 360 giorni  (pertanto ogni mese, indipendentemente dalla sua durata, sarà considerato di 30 giorni)

Nel caso di un periodo di mobilità non corrispondente ad un numero intero di mensilità il contributo finanziario verrà calcolato moltiplicando il numero di giorni nel/i mese/i incompleto/i per 1/30 del costo unitario mensile.

Calcola l'ammontare della borsa europea

1.3 Modalità di erogazione della borsa europea a.a.2017/2018

La borsa europea è assegnata con Decreto Rettorale in seguito alla firma dell’Accordo di Mobilità.

Per l'a.a.2017/2018 l'erogazione avverrà mensilmente a partire dal mese di settembre 2017 per le partenze entro il 15 del mese.L'ultimo mese di borsa verrà erogato dopo il rientro dalla mobilità previa consegna della documentazione di rientro.

 

2. Integrazione di Ateneo alla borsa europea a.a.2017/2018

Il Consiglio di Amministarzione dell'Università degli Studi di Milano Bicocca nella seduta del 20 Giugno 2017 ha deliberato un'integrazione di Ateneo alla borsa europea pari a  €. 200,00 mensili per tutti gli studenti Erasmus in mobilità nell'a.a.2017/2018.

2.2 Modalità di calcolo dell'Integrazione alla borsa europea a.a.2017/2018

L'ammontare dell'integrazione sarà calcolata automaticamente dallo strumento comunitario Mobility Tool basato sulla funzione DAYS360 Excel, secondo l’anno commerciale di 360 giorni  (pertanto ogni mese, indipendentemente dalla sua durata, sarà considerato di 30 giorni)

Nel caso di un periodo di mobilità non corrispondente ad un numero intero di mensilità il contributo finanziario verrà calcolato moltiplicando il numero di giorni nel/i mese/i incompleto/i per 1/30 del costo unitario mensile.

2.3 Modalità di erogazione dell'Integrazione della borsa europea a.a.2017/2018

L'intergazione di Ateneo alla borsa europea è assegnata con Decreto Rettorale in seguito alla firma dell’Accordo di Mobilità.

Per l'a.a.2017/2018 l'erogazione avverrà mensilmente a partire dal mese di settembre 2017,per le partenze entro il 15 del mese, unitamente alla borsa europea.

L'ultimo mese di integrazione verrà erogato dopo il rientro dalla mobilità previa consegna della documentazione di rientro.

 

3. Dispositivo di erogazione
ateneo+

L'erogazione del finanziamento Erasmus avviene esclusivamnete su Carta Multifunzione di Ateneo.E’ a carico degli studenti l’attivazione della funzione “carta prepagata” presso l’ente cassiere dell’Ateneo e la verifica del periodo di validità della carta.

Qualora la carta venga smarrita o rubata gli studenti devono presentare denuncia e chiedere il rilascio, tramite e-mail di struttura, di una nuova carta agli Uffici Gestione Carriere e interfacciarsi direttamente con l’ente cassiere (Banca Popolare di Sondrio, popso@unimib.it) per la spedizione e l’attivazione della nuova carta. L’emissione della nuova carta e le spese di spedizione all’estero sono a carico dello studente. All’attivazione della nuova carta gli studenti troveranno erogate le mensilità dovute.

4. Prolungamenti

Eventuali richieste di prolungamento del periodo di mobilità Erasmus (fino ad un massimo di 12 mesi complessivi di mobilità come da nuove indicazioni UE) dovranno essere presentate almeno un mese prima della fine del periodo di mobilità inizialmente previsto. Le richieste pervenute oltre tale limite di tempo e in ogni caso oltre la data del 31 maggio 2018 non saranno coperte da Borsa di Studio

l finanziamenti saranno assegnati con Decreto Rettorale e liquidati in un'unica soluzione a conclusione del rapporto finale delle mobilità Erasmus all’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire.

Per essere ammessi al prolungamento gli studenti dovranno far pervenire ad outgoing.erasmus@unimib.it l'Extention mobility form controfirmato dai coordinatori Erasmus dei due Atenei entro le tempistiche riportate in questo paragrafo.

5. Restituzione della borsa come da bando a.a.2016/2017, mobilità a.a.2017/2018

Nel caso in cui l’Ufficio Mobilità Internazionale riscontrasse il pagamento di giorni di mobilità non dovuti in base a quanto attestato nell’Learning Agreement for Studies, agli studenti sarà richiesta la restituzione delle quote non dovute della Borsa Erasmus.

 

L’Ufficio Mobilità Internazionale provvederà a richiedere la restituzione totale della Borsa Erasmus nel caso in cui gli studenti:

  • non abbiano acquisito almeno 12 cfu delle attività previste nel LA e registrate nella carriera in piano;
  • non abbiano trasmesso il Rapporto Narrativo (EU SURVEY) come previsto dal programma entro il 30 ottobre;
  • non abbiano sostenuto la prova di verifica finale dell’Online Linguistic Support entro il 30 ottobre;
  • non abbiano consegnato il LA compilato in ogni sua parte, completo di tutte le firme e chiaramente leggibile in formato .pdf/A, come stabilito dalla Registration Authority di Ateneo.

 

Contestualmente alla richiesta di restituzione dell’indebito è introdotto il blocco della carriera universitaria fino alla restituzione integrale degli importi richiesti, fatte salve le ulteriori iniziative per il recupero del dovuto.

 

 

Pagina a cura dell'Ufficio Mobilità Internazionale

Pagina a cura dell'Ufficio Mobilità Internazionale


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 30/10/2017