Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
PRIN 2012
Bando PRIN 2012

Bando PRIN 2012  ( D.M. 28 dicembre 2012 n.957/ric )

Istruzioni per la redazione dei progetti PRIN 2012

COFINANZIAMENTO

Nell’ambito del bando PRIN 2012 i proponenti, in base a quanto stabilito dal bando, devono assicurare il cofinanziamento dei progetti mediante il costo del personale strutturato. Questa quota  può essere al massimo del 30% ma, allo scopo di raggiungere  una valutazione positiva, si suggerisce di imputare tale valore percentuale massimo. E’ escluso, nella fase di proposta, il cofinanziamento con  fondi di ricerca del proponente o con fondi richiesti all’Ateneo.

Al fine del calcolo del cofinanziamento si invita a consultare le tabelle di costo vigenti, riferite al personale docente e ricercatore, predisposte dall'Area del Personale, voce "costo complessivo". Il cofinanziamento è assicurato dall'imputazione del costo del personale strutturato impegnato nelle attività di ricerca.

Una volta raggiunta la quota di cofinanziamento necessaria (30%), sarà poi possibile inserire ulteriori componenti a costo zero, indicando solo i mesi uomo che verranno dedicati al progetto. Per questi componenti  lasciare a zero la colonna "costo annuo lordo".

Si precisa che ogni docente/ricercatore può partecipare a un solo progetto di ricerca e a una sola unità operativa. Sono esclusi  dalla partecipazione al presente bando, a qualunque titolo, i docenti/ricercatori responsabili di unità che nel bando PRIN 2008 non abbiano presentato la rendicontazione delle spese nei termini previsti, nonché quelli che risultino inseriti in gruppi di ricerca finanziati nel programma PRIN 2010-2011.

SCADENZA MINISTERIALE

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al giorno 18 febbraio 2013 alle ore 14.00, a seguito del rinvio previsto dal Decreto Ministeriale 1 febbraio 2013 n. 75 

SCADENZA INTERNA

Si chiede a tutti i proponenti di inviare per via telematica il form on line all’Area della Ricerca entro le ore 9:00 del giorno 21 gennaio 2013, completo di tutte le informazioni richieste ivi compreso il budget relativo ai costi dell'Unità Operativa UNIMIB come da modello di seguito riportato (compilare esclusivamente i campi in verde del file excel).

PER INFORMAZIONI E CHIARIMENTI RIVOLGERSI A:

Alessandro Magni  alessandro.magni@unimib.it  Tel: 0264486387

oppure scrivere a   ricerca@unimib.it .

Area della Ricerca, Settore Finanziamenti alla Ricerca, Ufficio Finanziamenti Nazionali e d'Ateneo.


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 12/02/2013